Seleziona una pagina

Blog • INFORMATICA

IL SITO WEB AZIENDALE:
LE SUE CARATTERISTICHE.

Parte I

Nella progettazione di un sito web bisogna partire dalle basi, a maggior ragione se il sito è indirizzato a un pubblico di aziende. Sembra scontato, ma a un’analisi più approfondita non lo è. Perché ad assumere un ruolo centrale è proprio la sua progettazione strutturale, prima ancora che tecnica ed estetica. Il successo del sito, e di conseguenza dell’impresa, risiede esattamente nella modalità della presentazione che deve essere corretta e completa: deve comunicare l’identità aziendale, con esattezza. Quindi occorre allontanare ogni tipo di autoreferenzialità: la struttura del sito deve offrire valore per chi lo naviga perché ha maggiori possibilità di convincere il visitatore a tornarci, favorendo la fidelizzazione nel lungo periodo.

Il profilo vincente per il sito web dell’azienda.

Il sito web aziendale: le sue caratteristiche.

La prima caratteristica che un sito web aziendale deve possedere è la sua capacità di comunicare con precisione al target (brand positioning). Per assolvere a questa necessità, ciascuna pagina del sito dovrebbe essere un mix calibrato di testi – composti e formattati secondo le norme del web writing – e di elementi multimediali, come le immagini (anche raccolte in gallerie), le infografiche, le illustrazioni e i video. I testi, specialmente, devono poter offrire al lettore la possibilità di identificare per punti i contenuti delle pagine, agevolando la lettura e la sua conseguente memorizzazione. Anche un’equilibrata scelta di colori, in armonia con quelli del brand, concorre all’identità del sito, senza alcun timore di risultare monocromatici. L’adozione di un solo colore può essere veicolo di eleganza, oltre che di corporate identity. La scelta è assai comune, basta pensare a Facebook che ha fatto del blu la dominante cromatica per la sua identità e, dunque, per le sue scelte di comunicazione. Tutta la progettazione grafica del sito deve essere design user-friendly affinché gli spostamenti dei visitatori fra i menu e le pagine siano agevolati. Risulta evidente che, se gli utenti non riescono a soddisfare velocemente i loro obiettivi di ricerca, lasceranno il sito per proseguire altrove (si chiama bounce ed è misurato in tasso di rimbalzo o bounce rate).

Il successo del sito consiste nel cercare di rivolgersi alla nicchia, senza timore di restringere il campo, cercando invece di soddisfare dei bisogni specifici, avvalendosi di esempi e, se possibile, di testimonial. Ogni contenuto che il visitatore riceve deve rispecchiare valore, risultando utile e immediato, specie in considerazione delle serrate tempistiche del business. L’obiettivo è diventare un punto di riferimento per il settore in cui l’azienda opera, per crescere in autorevolezza e dunque considerazione, a tutto vantaggio del posizionamento negli affari.

Ma quali sono gli aspetti tecnici – struttura, SEO – che bisogna considerare? Nella seconda parte dell’articolo tutte le risposte.

FormadHoc propone corsi personalizzati in Canton Ticino. Compila il modulo per ricevere informazioni.

Consenso al trattamento dei dati da parte di FormadHoc, secondo il disposto del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) e l'Informativa sulla Privacy pubblicata nella homepage di questo sito.

Informazioni servizi

11 + 15 =