Seleziona una pagina

Blog • AZIENDE

I LAVORI PIÙ RICHIESTI IN SVIZZERA

Gli ultimi dati Eurostat confermano che la Svizzera è la nazione dove si vive meglio, per diversi fattori. In particolare, il mercato del lavoro sul territorio elvetico, da sempre, è piuttosto competitivo e indirizzato all’efficienza. La Svizzera è un Paese che offre stabilità e, al medesimo tempo, grandi spazi per la crescita professionale. La vita lavorativa in Svizzera, settore per settore, dall’industria ai servizi, garantisce un equilibrio molto elevato fra gli spazi lavorativi e quelli privati, fra il tempo per la professione e quello per la famiglia. Un esempio di notevole sostenibilità. Inoltre, il grado di disoccupazione è molto basso: secondo l’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), nel quarto trimestre del 2020 è cresciuto di circa un punto percentuale, raggiungendo il 4,9% (dal 3,9% dello stesso periodo nel 2019).

Non solo il fattore professionale, la Svizzera beneficia di condizioni ambientali ottime e può contare su infrastrutture all’avanguardia.
Infine, su tutti, il livello del PIL pro capite: 83.161 USD che fa della Svizzera il terzo paese al mondo per ricchezza (dato: Novembre 2020), dopo Lussemburgo e Liechtenstein.

Di quali professionalità hanno bisogno le aziende elvetiche?

I lavori più richiesti in Svizzera.

In linea generale, la richiesta dei profili professionali in Svizzera è molto affine a quella europea e italiana, con delle specificità. Dalla recente raccolta di quanto in evidenza nei portali elvetici di ricerca lavoro, sembra che fra le professioni maggiormente richieste ci siano gli sviluppatori di software e applicazioni, una tendenza comune a tutto il continente europeo, insieme ai tecnici di servizio. Inoltre, sempre nell’alveo delle professioni tecnologiche, sono richiesti ingegneri e meccanici, responsabili di progetto e della progettazione in edilizia, addetti al montaggio degli impianti di riscaldamento e degli impianti elettrici.

Inoltre, tra le figure più ricercate sul territorio della Confederazione, quelle dei muratori e dei falegnami, professioni che non hanno mai conosciuto crisi in termini di offerta lavorativa. Occorre considerare che questi profili, oggi, devono saper dimostrare conoscenze tecniche e tecnologiche adeguate, ad esempio in termini di produzione CAD 2D/3D per la meccanica e le costruzioni.

Sul versante dei livelli retributivi è molto interessante quanto rilevato da Emolument, per cui sono le professioni riguardanti i settori del business, della finanza, delle assicurazioni e del management, con salari annui compresi fra 121.000 € e 146.000 €.

FormadHoc propone corsi personalizzati in Canton Ticino. Compila il modulo per ricevere informazioni.

Consenso al trattamento dei dati da parte di FormadHoc, secondo il disposto del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) e l'Informativa sulla Privacy pubblicata nella homepage di questo sito.

Informazioni servizi

3 + 13 =